top of page

Create Your First Project

Start adding your projects to your portfolio. Click on "Manage Projects" to get started

fragile images

Fragile Images è un progetto installativo fotografico.
É costituito da una serie di negativi su lastra
sovrapposti a dei display video. La luce emessa dal
display rende visibile l’immagine “nascosta”nel
negativo creando una nuova immagine. I negativi
sono ricercati nel maremagnum di immagini perdute
e ritrovate per mercatini, provenienza e soggetti
spesso non sono noti.
Il video in loop dietro al negativo è soltanto “glitch”,
ovvero disturbo digitale rielaborato da immagini
disturbate. Il progetto di ricerca di Tamed Archive
nasce da un richiamo a Benjamin volto a riscoprire
un’aura nella fotografia e da uno spunto
warburghiano nella ridefinizione di molteplici atlanti
del vissuto. L’uso alternativo di un connubio tecnico
come negativo su lastra e video display sono frutto
della ricerca nell’ utilizzo distorto delle tecnologie per
produrre immagini che richiamino un senso di perdita
e morte dell’immagine.

bottom of page